i migliori seo tools gratis
Curiosità

Migliori Seo Tool gratis per controllare i Backlinks

Fare link building è stressante ma serve  per ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca. In particolar modo per nuovi business e per chi non ha molto denaro da investire.

Ma così come bisogna trovare links ai nostri siti è altrettanto importante tenere sotto controllo l’elenco dei links che aiutano i siti web nel loro ranking nella Serp.

In questo articolo ti elenco alcune tra i tools gratuiti che utilizzo quando devo analizzare i backlinks miei e dei  miei competitor.

Nel web puoi trovare molti siti che parlano di tools gratuiti dedicati a questa analisi dei backlinks ma, secondo la mia esperienza, le principali possono riassumersi in 5 strumenti gratuiti per controllare i Backlinks, quali? Continua a leggere questa mini guida scritta apposta per te!

Le migliori tools Gratuite per controllare i Backlinks

Open Site Explorer

Open Site Explorer è un tool offerto gratuitamente da Moz. La tool è stata aggiornata di recente e, dal mio punto di vista offre l’analisi meglio dettagliata tra tutte le tools elencate. Unico inconveniente è che, purtroppo, la versione completamente gratuita non offre tutte le opzioni di analisi offerta da quella a pagamento.

Bing Webmaster Tools

Bing Webmaster Tools è la risorsa di analisi backlinks dei competitors più utilizzata. Non offre molto se non una lista dei backlinks (quindi a noi l’analisi del link), come per esempio non dice se un link e follow o no follow.

Backlink Watch

Backlink Watch è una delle migliori tool gratuite avanzate per l’analisi dei backlinks. Questo tool dà informazioni su attributi follow e no follow, links delle immagini, PageRank di Google. A suo favore gioca il fatto che identifica l’attributo nofollow e do follow, il page Rank di Google e l’interfaccia è semplice da capire e da utilizzare. Contro il suo utilizzo vi è che, ogni tanto, le anchor text sono poco accurate.

Majestic SEO

Majestic SEO ha uno degli indici web più grandi della rete. Devi registrarti per avere un account gratuito e dopo avere registrato il proprio sito si potranno analizzare tutti i dati a proposito dei backlinks.
Pro – Enorme web index, dettagliata link analisys, identificazione atttributi nofollow e dofollow, redirect e interfaccia intuitiva.
Contro – Versione gratuita è limitata al proprio sito e non si possono analizzare le url dei siti concorrenti.

Google Webmaster Tools

I dati forniti dal Google Webmaster Tools sono “la bibbia del seo“. Devi registrarti per aprire un account gratuito poi potrai inserire la URL del tuo sito web e successivamente potrai verificare i dati inerenti al sito stesso.
Pro – Enorme indice, identifica i backlinks che vede Google
Contro – Non controlla i backlinks dei competitors quindi non puoi conoscere i tuoi competitor.

Spero di avervi fornito qualche informazione utile. In questo articolo ho elencato solo le tools gratuite al 100% e che non richiedono un download.

Pier Gubitosa
Consulente SEO di professione e Webmaster Freelance per passione. Ho iniziato a lavorare con i computer dal 1986 con il mio primo commodore 64. Ho visto nascere Google e seguo le sue evoluzioni da decenni.
http://www.gubitosapierfranco.it