google map novità 2019
Anteprime

Google Map, le novità ed i trucchi che non conosci

Chi non conosce Google Maps? E le sue ultime novità? In questo articolo de ilmondoinformatico.com ti illustriamo questo argomento

Da quando è nata (inizio febbraio 2005), la piattaforma di Google che permette le navigazioni e approfondimenti a partire dall’esplorazione o dalla destinazione, si è molto arricchita in funzionalità, specialmente in questi ultimi mesi.

Vi sono molti trucchi e funzionalità, alcuni dei quali poco noti, che è molto importante conoscere. In questo articolo ti spiegherò quelli più interessanti.

Le ultime novità sono recenti, una in particolare è molto curiosa: servizi di bike sharing uniti alla possibilità di percorsi combinati.

Certamente chi usa Google Maps, conosce bene il prodotto della casa di Mountain View, ma la novità è appunto la possibilità di arrivare a destinazione non solo con i mezzi o a piedi, ma anche utilizzando servizi di bike sharing o servizi a pagamento come Uber.

 

Altra novità da conoscere assolutamente è la modalità Live View: in pratica una  navigazione progettata per quando siamo appiedati.  Da inizio agosto la funzione è attiva per tutti i dispositivi Android e iPhone che supportano realtà mediata dall’elaboratore, ovvero l’arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni, in genere manipolate e convogliate elettronicamente, che non sarebbero percepibili dai cinque sensi (fonte wikipedia).

Con l’ultimo aggiornamento sarà possibile avere anche una raccolta dei propri viaggi, consultabile sempre nella sezione “i tuoi luoghi”, prenotare un tavolo in pizzeria senza chiudere l’App, avvisa quando ci sono autovelox, avvisi in tempo reale sul traffico stradale, e indicazione di dove trovare postazioni bike sharing.

A queste novità possiamo aggiungere alcuni trucchetti molto utili in determinate situazioni come, per esempio, dove abbiamo posteggiato la nostra auto e, cosa secondo me molto utile, salvare le mappe per poter effettuare la navigazione offline, quindi senza consumare traffico dati della nostra sim.

Insomma, non ci resta che attendere la nuova versione aggiornata di Google Map sul nostro play store ed aggiornare il nostro smartphone o iphone per goderci queste novità.

Pier Gubitosa
Consulente SEO di professione e Webmaster Freelance per passione. Ho iniziato a lavorare con i computer dal 1986 con il mio primo commodore 64. Ho visto nascere Google e seguo le sue evoluzioni da decenni.
http://www.gubitosapierfranco.it