ipad apple
Telefonia

Come riparare da soli un iPad che non si carica

Se sei arrivato a questa pagina è probabile che tu abbia un problema con il tuo iPhone, Ipad oppure Ipod touch. Quindi se ti interessa scoprire come riparare da soli un Ipad o iPhone che non si carica continua a leggere questo articolo

Se l’iPhone, l’iPad o l’iPod touch non si ricarica

Se la batteria non si ricarica o si ricarica lentamente o se visualizzi un messaggio di avviso forse la tua batteria ha dei problemi, vediamo cosa fare per risolvere senza intervento dell’assistenza.

Collega il dispositivo all’alimentazione

Se vuoi fare una ricarica wireless di un iPhone 8 o di modelli successivi, verifica se sia possibile ricaricare il dispositivo tramite alimentatore e cavo USB. Se così facendo funziona allora puoi utilizzare caricabatterie certificati Qi disponibili come accessori anche nei bar, negli hotel, negli aeroporti e nei complementi d’arredo. Se usi accessori di terze parti, assicurati che sia certificato Apple.

Per ricaricare il dispositivo, procedi nel seguente modo:

  • Collega il dispositivo al cavo USB in dotazione.
  • Collega il cavo a una delle tre fonti di alimentazione seguenti:
    • Presa di corrente –> Inserisci il cavo di ricarica USB in un alimentatore USB, successivamente inserisci l’alimentatore nella presa.
    • Computer –> Collega il cavo di ricarica a una porta USB 2.0 o 3.0 su un computer acceso e funzionante. Mi raccomando di non usare le porte USB presenti sulla tastiera.
    • Accessori per l’alimentazione –> Collega il cavo ad un accessorio per l’alimentazione certificato Apple.

ricarica batteria apple

Durante la ricarica del dispositivo, vedrai la sagoma di un fulmine accanto all’icona della batteria oppure un’icona di batteria al centro della schermata di blocco.

Nel caso che il tuo dispositivo si stia ricaricando lentamente oppure non si ricarica

Prova a seguire questa procedura e riprova dopo ciascun passaggio:

  • Verifica che sul cavo di ricarica e l’adattatore USB non ci siano segni di danneggiamento, ad esempio rotture o poli piegati. Ti raccomando di non usare accessori danneggiati, potresti peggiorare la situazione.
  • Collega il cavo di ricarica ad una presa di corrente a muro e controlla che i collegamenti siano saldi e non “ballino” se dovesse essere così cambia presa.
  • Togli la sporcizia dalla porta di ricarica, poi collega bene il cavo di ricarica al dispositivo. Se la porta di ricarica è danneggiata, è molto probabile che il dispositivo necessiti di assistenza.
  • Se il dispositivo continua a non accendersi o a non ricaricarsi, porta il dispositivo, l’adattatore e il cavo di ricarica in un Apple Store o un Centro Assistenza Autorizzato Apple per una valutazione. In alternativa, contatta il supporto Apple.
  • Esegui il riavvio forzato del dispositivo:
    • Modelli iPad con Face ID: premi e rilascia il tasto Volume su. Premi e rilascia  il tasto Volume giù. Tieni premuto il tasto superiore finché il dispositivo non si riavvia.
    • iPhone 8 o modelli successivi: premi e rilascia il tasto Volume su. Premi e rilascia il tasto Volume giù. Tieni premuto il tasto laterale finché non visualizzi il logo Apple.
    • iPad con tasto Home, iPhone 6s o precedenti e iPod touch (6a generazione) o precedenti: tieni premuti contemporaneamente il tasto laterale (o superiore) e il tasto Home per almeno 10 secondi finché non visualizzi il logo Apple.

Se il tuo dispositivo si carica solo fino all’80%

Il motivo potrebbe essere che il dispositivo si è surriscaldato durante la ricarica. Infatti, se la batteria si riscalda troppo, il software impedisce la ricarica oltre l’80% al fine di aumentare la vita della batteria. L’iPhone riprenderà la ricarica solo quando la temperatura sarà diminuita. Sposta l’iPhone e il caricabatterie in un luogo più fresco.

Se un avviso indica che l’accessorio non è supportato o certificato

Questi messaggi di avviso possono essere visualizzati per diversi motivi: la porta di ricarica sul dispositivo iOS è sporca o danneggiata, l’accessorio per la ricarica è difettoso, danneggiato o non è certificato Apple oppure il caricabatterie USB non è progettato per la ricarica dei dispositivi.

Segui questa procedura:

  • Rimuovi la sporcizia dalla porta di ricarica presente sulla parte inferiore del dispositivo.
  • Riavvia il dispositivo iOS.
  • Prova con un altro cavo USB o un altro caricabatterie.
  • Verifica che la versione operativa di iOS in uso sia la più recente.
  • Contatta il supporto Apple per richiedere un intervento di assistenza.
Pier Gubitosa
Consulente SEO di professione e Webmaster Freelance per passione. Ho iniziato a lavorare con i computer dal 1986 con il mio primo commodore 64. Ho visto nascere Google e seguo le sue evoluzioni da decenni.
http://www.gubitosapierfranco.it